Aumenti agli operatori sanitari, Lega: “Stringere i tempi per l’approvazione della legge”

I consiglieri regionali Alberti e Montemagni dopo le dichiarazioni del presidente Rossi

“Accorciare i tempi per l’approvazione di una legge da parte del consiglio per gli aumenti agli operatori sanitari”. Così i consiglieri regionali della Lega Elisa Montemagni e Jacopo Alberti commentano l’annuncio del presidente Enrico Rossi.

“Non volendo entrare nel merito sulla congruità degli aumenti per gli operatori sanitari annunciati dal presidente Rossi riteniamo che sia doveroso, invece, chiedere che vengano il più possibile accorciati i tempi per l’approvazione di una specifica legge da parte del Consiglio – spiegano -. In casi emergenziali come l’attuale pensiamo che si possa ed anzi si debba fare un’eccezione alla regola che prevede la convocazione dell’assise regionale ogni quindici giorni; il tutto, tenendo anche presente che la solita burocrazia, inevitabilmente, comporterà poi un ulteriore differimento dell’entrata in vigore del provvedimento”.

“Da parte nostra – concludono i rappresentanti del Carroccio – siamo, pertanto, disponibili in qualsiasi momento a discutere di questa importante tematica; sono, infatti, diverse settimane ormai che medici ed infermieri sono in prima linea per combattere la dura battaglia contro il coronavirus, essendo anche sottoposti ad inevitabile stress fisico e psicologico; vogliamo, dunque, come istituzione, stringere i tempi e riconoscere velocemente ai nostri meravigliosi sanitari un doveroso aumento dei loro compensi?”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.