Coronavirus, continua la raccolta alimentare di Casapound per i lucchesi in difficoltà

Per le donazioni è possibile fare un bonifico all'Iban messo a disposizione o tramite Paypal

CasaPound continua la raccolta alimentare per i lucchesi in difficoltà: “In questo periodo – si leggwe in una nota – di emergenza e blocco del paese, Casapound continua a fornire un aiuto concreto alle famiglie italiane in difficoltà tramite la consegna della raccolta alimentare, come facciamo ogni mese da più di cinque anni”.

“Normalmente – continua CasaPound – raccogliamo i generi alimentari presso le nostre sedi, grazie al contributo dei tanti lucchesi che apprezzano il nostro operato. Tuttavia, a causa di questa emergenza e per evitare il rischio contagio, ci siamo attivati mettendo a disposizione il seguente iban, IT85 M36 0810 5138 2843 4488 4345,  intestato a Luca Giambastiani o tramite PayPal dove tutti possono fare la propria donazione, con cui faremo direttamente noi le spesa che poi consegneremo a domicilio delle famiglie aiutate”.

“In un momento storico come questo – conclude la nota – un movimento come il nostro da sempre affianco degli italiani in difficoltà non poteva rimanere a guardare. A maggior ragione non potevamo deludere le famiglie che aiutiamo ogni mese”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.