Lucca, rivoluzione nella composizione delle commissioni

Via libera alle modifiche dopo le dimissioni della consigliera Pierotti

Rivoluzione nelle commissioni comunali permanenti del Consiglio comunale di Lucca. Sono 5 i consiglieri (4 di maggioranza ed 1 dell’opposizione) a cambiare collocazione. Questo rimescolamento di carte è stato deciso a seguito delle dimissioni della consigliera Francesca Pierotti del Partito Democratico a cui è subentrato Francesco Cellai.

Come ha spiegato Renato Bonturi, capogruppo del Partito Democratico, la nuova impostazione è stata decisa per “rendere più fattivo il contributo dei componenti del gruppo nelle varie commissioni”.

Nello specifico Cellai, che era subentrato alla consigliera Pierotti nella commissione urbanistica, va a far parte della commissione sociale di cui faceva parte proprio Bonturi che la lascia per entrare a far parte della commissione controllo e garanzia. Di questa commissione faceva parte Enzo Giuntoli che invece prenderà il posto di Cellai nella commissione Urbanistica.

Un cambiamento anche tra le fila del gruppo di Siamo Lucca, con la consigliera Serena Borselli che subentra ad Enrico Torrini nella commissione controllo e garanzia.

La composizione delle commissioni consiliari è stata duramente criticata da Massimiliano Bindocci (Movimento 5 stelle) secondo cui l’attuale distribuzione dei consiglieri sarebbe illegittima. Per il consigliere pentastellato infatti ogni gruppo facente parte del Consiglio comunale dovrebbe essere rappresentato in ogni singola commissione. Bindocci si è “riservato la facolta di impugnare questa impostazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.