Progetti ex Manifattura e Porta Elisa, tre consiglieri: “Siamo tenuti all’oscuro”

Mozione dai consiglieri Simona Testaferrata (centrodestra), Fabio Barsanti (CasaPound) e Enrico Torrini (SiAmo Lucca) per la trasparenza

Riguardo la Manifattura Tabacchi, il piano operativo e lo stadio a Porta Elisa, il consiglio comunale è tenuto allo scuro di questi progetti“. Lo dichiarano in una nota congiunta i consiglieri comunali Simona Testaferrata (centrodestra), Fabio Barsanti (Casa Pound) Enrico Torrini (SiamoLucca).

“Si convochi immediatamente la commissione urbanistica – incalzano – Visto che è da circa sei mesi che non viene riunita nonostante le nostre ripetute sollecitazioni. È una situazione inaccettabile dicono i tre consiglieri -sul tavolo ci sono pratiche importanti, come l’iter del piano operativo, il futuro della Manifattura Tabacchi e il progetto del nuovo stadio Porta Elisa. Leggiamo solo sui mass media interventi della giunta su queste questioni, quando invece dovrebbero essere il consiglio comunale e le commissioni consiliari i luoghi deputati a discutere del futuro della città di Lucca”.

“Basta con questa presa in giro – attaccano i consiglieri di opposizione – serve che l’amministrazione Tambellini adotti la pratica della trasparenza e del coinvolgimento di tutto il consiglio comunale. a città di Lucca non può essere considerata proprietà esclusiva della sinistra”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.