Panchieri (Pd): “Affitti commerciali, non serve intervento del governo”

Il segretario del circolo Pd del centro storico: "Il mercato è cambiato, proprietari ne traggano conclusioni"

Tema degli affitti dei fondi commerciali prioritario per Confcommercio, arriva il plauso del segretario del circolo del centro storico del Pd, Roberto Panchieri.

“Leggo con soddisfazione – dice – che il direttore di Confcommercio lucchese considera il tema affitti importantissimo per le sorti delle attività commerciali nella nostra città. Finalmente! Certamente parliamo di contratti tra privati, ma il Covid è stato così devastante da mutare profondamente le condizioni del mercato, che non sono e non saranno per molto tempo più quelle di quando si sono firmati i contratti”.

“È talmente vero questo che, sulla base del decreto legge 18 del governo, il tribunale civile di Venezia ha stabilito, con sentenza che è destinata a fare giurisprudenza, che per il periodo di chiusura dell’attività commerciale nulla è dovuto alla proprietà. Dunque si riconosce che oggettivamente il Covid ha introdotto un elemento fortissimo di modificazione del mercato, che non può e, secondo me non deve, essere risolto dal governo con un provvedimento che sostenga economicamente la rendita parassitaria. Questo sì che sarebbe uno scandalo”.

“I proprietari – conclude Panchieri – anche il cosidetto “zoccolo duro che non intende rivedere le proprie pretese” e di cui sarebbe interessante conoscere l’identità, devono capire che il mondo del commercio è cambiato anche per loro. Dimostrino, oltre che un minimo di buon senso, di avere a cuore le sorti della città. Alla Confcommercio spetta esercitare un ruolo di persuasione e, se necessario, di tutela degli interessi di chi tutte le mattine alza la saracinesca”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.