Regionali, Mercanti e Puppa incassano il sostegno del senatore Marcucci

Incontro con gli iscritti a Borgo a Mozzano, il parlamentare dem: "Hanno le caratteristiche giuste"

Verso le regionali, il Pd scalda i motori. Sono giorni decisivi, infatti, per le candidature alle regionali di settembre.
Oggi (3 luglio) si è tenuto un passaggio importante in vista dell’ufficializzazione dei nomi che faranno parte della lista dei democratici a sostegno del candidato presidente Eugenio Giani.

Al teatro di Verzura a Borgo a Mozzano Valentina Mercanti, assessore alle attività produttive del Comune di Lucca e Mario Puppa, ex sindaco di Careggine, due candidati in pectore, hanno incontrato gli iscritti del partito. E fra politica, analisi della situazione attuale e discussioni su rilancio ed economia hanno incassato un importante, quanto scontato, endorsement. Quello del senatore Andrea Marcucci.

“Valentina Mercanti e Mario Puppa – ha scritto a margine della riunione – spero siano loro i candidati del Pd della nuova generazione destinati a rappresentare la Lucchesia nel prossimo consiglio regionale della Toscana. Mario e Valentina hanno tutte le caratteristiche giuste: freschezza, esperienza, passione ed un legame stretto con i loro territori”.

Nei giorni scorsi era arrivata anche l’investitura del consigliere regionale uscente, Stefano Baccelli, che non correrà con tutta probabilità alle regionali ma farà campagna elettorale a fianco del candidato governatore, Eugenio Giani, della cui squadra di governo della Regione potrebbe entrare a far parte in caso di vittoria.

Si organizza, intanto, anche l’ala zingarettiana del partito che vede come suo esponente di punta l’assessore regionale Marco Remaschi, che chiederà la deroga per presentarsi anche a questa tornata elettorale. Domani alle 11 ci sarà la presentazione ufficiale della proposta ‘al femminile’ dell’ala vicina al segretario nazionale del partito. Un nome di alto profilo e fuori dai consueti schemi della politica locale. Un nome che dovrebbe infiammare anche il dibattito interno al partito. Tramontata, invece, l’idea di candidare l’altra assessora comunale di Lucca, Ilaria Vietina.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.