Sostegno alla candidatura Del Ghingaro, il Pd nazionale dà il via libera

All'incontro a Roma vince il fronte maggioritario: "E' lui la persona giusta"

Accordo con il Pd, è cosa fatta. Il via libera al “matrimonio” con Giorgio Del Ghingaro è arrivato dai vertici nazionali del partito. Oggi (9 luglio) infatti si è tenuto un incontro a Roma tra il commissario del Pd di Viareggio Alessandro Franchi e Nicola Oddati della segreteria nazionale del partito, con un gruppo di iscritti di Viareggio contrari alla scelta di sostenere Giorgio Del Ghingaro come candidato sindaco.

“Il partito nazionale sostiene e ritiene giusta la scelta di appoggiare a Viareggio il sindaco uscente Del Ghingaro – spiegano Oddati e Franchi al termine dell’incontro -, viste le convergenze programmatiche riscontrate e la prospettiva per il Pd di tornare protagonista nel governo della città. Una candidatura diversa sarebbe stata incomprensibile. Facciamo appello a tutti gli iscritti affinché diano una mano alla lista del Pd che sarà varata a sostegno di Del Ghingaro. Chi però nel Pd locale sostenesse scelte diverse si porrebbe fuori dal partito, trasgredendone le regole, perché in una comunità di iscritti é richiesta lealtà verso le decisioni prese anche quando non condivise”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.