Quantcast

Turismo, Zucconi: “Situazione drammatica, il governo fa finta di non capire”

Il deputato Fdi: "Prolungare la cassa integrazione al 31 dicembre"

“Il governo non capisce o finge di non capire il dramma”. Cosi’ Riccardo Zucconi, deputato di Fratelli d’Italia e capogruppo Fdi in commissione attività produttive partecipando in piazza Santi Apostoli a Roma ad una manifestazione di protesta del comparto turismo.

“Il turismo vive una situazione drammatica che il governo non capisce o fa finta di non capire – commenta Zucconi -. Sul tavolo ci sono tante richieste di buon senso, ma il ministro Franceschini continua ad occuparsi di tutto tranne che di turismo. Fratelli d’Italia chiede di prolungare la cassa integrazione al 31 dicembre, un fondo perduto per 6 mesi, un sostegno alle partite Iva che passi anche attraverso l’esonero dalle tasse, la ricostituzione di un ministero ad hoc del turismo e l’uniformità legislativa nelle regioni in ambito turistico. Il governo si impegni veramente per gli operatori del turismo, i tour operator, le guide turistiche, le agenzie di viaggi e tutto il settore. La smetta di fare annunci e passi ai fatti. Da parte sua, Fratelli d’Italia continuerà la battaglia a difesa di questo settore vitale per l’economia della nostra nazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.