Opere pubbliche, nel 2020 la progettazione della riqualificazione ai Bacchettoni

Approvate le modifiche al piano triennale: l'anno prossimo i lavori per il terminal bus, ok alla nuova rotonda a Nave

Voto favorevole in Consiglio anche alla modifica del piano triennale delle opere pubbliche. A illustrarlo l’assessore Celestino Marchini che ha ripercorso l’elencazione già fatta in commissione nella giornata di ieri.

Opere pubbliche, si vota la variazione del piano triennale: 300mila euro per adeguare le scuole all’emergenza Covid

Marchini ha ricordato come le modifiche sono legate allo spostamento di risorse, al cambiamento di finanziamento fra mezzi propri e mutui e al rinvio di lavori per motivi di ritardi autorizzativi e di progettazione.

Fra le note particolari segnalate da Marchini lo stanziamento di fondi per il 2020 per la progettazione della riqualificazione della palestra Bacchettoni i cui lavori inizieranno nel 2021. Spostata al 2021 la programmazione per l’avvio dei lavori al terminal bus, anche questo tema anticipato in commissione.

Previsti nel 2020 anche importanti interventi sulle frane sul territorio. Si tratta dei lavori su via Vecchia di Torre, via nuova di Bozzano e via di Pieve di Brancoli.

“Allestiamo – ha detto l’assessore Celestino Marchini – un piano triennale in un anno difficile, peraltro incrementandolo, inserendo alcune opere molto importanti come la strada di Nave, la palestra dei Bacchettoni e il parcheggio scambiatore allo scalo merci

Critico il consigliere del Movimento Cinque Stelle, Massimiliano Bindocci: “Votare queste modifiche due tre volte l’anno è solo un rito – dice – Una discussione su una lista spesso illeggibile in cui non si capisce il motivo per cui vengono spostate delle programmazioni. Bisognerebbe avere un cambio di prospettiva”.

Alla fine il testo ha ottenuto 18 voti favorevoli, il voto contrario di Barsanti, Minniti e Testaferrata e l’astensione dei consiglieri di SiAmo Lucca Di Vito, Borselli e Torrini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.