Tour elettorale in Lucchesia per il candidato governatore Eugenio Giani

In programma incontri con aziende e visite ai lavori pubblici sul territorio. Italia Viva: "Serviva più comunicazione"

Tour elettorale oggi (6 agosto) in Lucchesia per il candidato governatore Eugenio Giani.

Giani arriverà alle 15 per una visita alla azienda Selene, sarà poi a Capannori per la visita al cantiere Piu e per un incontro con le aziende edili. Tardo pomeriggio in Valle del Serchio: alle 18 sarà a Castelnuovo Garfagnana per una visita all’azienda Artes, alle 18,45 sarà alla Idrotherm di Castelvecchio Pascoli e alle 19,30 inaugurerà il nuovo parco giochi di Valdottavo. Cena di fine giornata alle 21 a Villa Cheli a Lucca con sostenitori e amici.

A commentare il tour lucchese è Francesco Colucci dei Riformisti Toscani per Italia Viva: “Indubbiamente un ottimo programma, un tuffo nella realtà della Lucchesia – dice- anche se pensiamo saranno utili molti giorni ancora di presenza del candidato Giani sul nostro territorio, che certamente ci saranno, conoscendo l’impegno e la serietà di Eugenio. Un programma così pregnante, avrebbe avuto bisogno di una comunicazione più condivisa e più eclatante, in una politica dove tutto è ormai comunicazione. Sarebbe stata utile in questi incontri anche una presenza ufficiale delle liste che lo sostengono come presidente: il Pd, Italia Viva + Europa e le altre liste previste“.

“Forse l’organizzazione è stata curata dalla costola marcucciana del Pd – prosegue Colucci –  La divisione in due mezzi partiti del Pd in Lucchesia sarà un problema per tutta la campagna elettorale, iniziata con la presentazione separata dei candidati, marcucciani, Mercanti-Puppa, da un lato e gli altri dall’altro, quando ci saranno. Una campagna elettorale fortemente divisa fra zingarettiani e marcucciani per vedere chi conta di più. Credo che gli elettori progressisti, non si devono prestare a questa pantomima e per avere certezza di dove andranno i loro voti hanno una unica scelta: votare Italia Viva + Europa. Con Matteo Renzi e Emma Bonino alleati hanno garanzia di preparazione, serietà, grande visione, anche per il futuro della Lucchesia e della Toscana”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.