Quantcast

Veronesi (Pd): “Ceccardi, benvenuta nel campo antifascista”

Il candidato alle elezioni regionali dopo la partecipazioni della candidata alle celebrazioni per la Liberazione di Firenze

“Sono davvero felice se posso aver contribuito nel mio piccolo al cambio di rotta della candidata della Lega”. Queste le parole di Alberto Veronesi, candidato del Pd alle elezioni regionali, alla notizia della partecipazione della candidata della Lega alla manifestazione sulla Liberazione di Firenze dopo che aveva affermato “non ha senso definirsi antifascisti oggi”.

L’antifascismo è un valore fondante della nostra democrazia. Do volentieri il benvenuto alla Ceccardi da questa parte del campo – aggiunge Veronesi jr – E questa è anche la miglior risposta agli odiatori seriali che sui social e al comizio mi hanno vomitato addosso di tutto. Per me la polemica è chiusa, ma resteremo vigili nella corrispondenza fra parole e fatti, fra posizionamento elettorale e comportamenti conseguenti”.

Sostieni l’informazione gratuita con una donazione

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.