Stop ai test per l’università al Polo Fiere, Martinelli: “Un grave danno per la città”

Il capogruppo di centodestra chiede una commissione partecipate urgente con Lucca Crea

Niente test università: con 7mila presenze perse Lucca Crea ha causato un grave danno alla città”. Va giù duro Marco Martinelli, capogruppo di centrodestra, nel commentare la notizia della rinuncia da parte di Lucca alle prove dell’ateneo di Pisa che si sarebbero dovute svolgere presso il Polo Fiere di Sorbano e in cui circa settemila persone durante i cinque giorni di test sarebbero arrivate nella nostra città.

“Un durissimo colpo all’economia del nostro territorio – aggiunge Martinelli – in un momento di grave difficoltà con il rischio reale e concreto di perdere questa opportunità anche per i prossimi anni. In una situazione così difficile come quella che stiamo vivendo andava fatto l’impossibile per mantenere i test a Lucca che avrebbero dato una boccata d’ossigeno alle attività ricettive, ai pubblici esercizi e a tutto il comparto del settore”.

Martinelli pone l’accento sulla possibilità di allestire una tensostruttura aggiuntiva al fabbricato del Polo Fiera: “Chi meglio di Lucca Crea poteva strappare un buon prezzo di mercato per allestire una tensostruttura visto che ogni anno vengono affittati e montati padiglioni per i Comics? Siamo di fronte ad una amministrazione di dilettanti allo sbaraglio che con scelte scellerate sta minando completamente l’economia della città già in grossa sofferenza per la pandemia Covid-19″.

“Ho richiesto – conclude Martinelli – la convocazione urgente ed immediata della commissione partecipate affinché sia fatta luce su questa vicenda che sta creando un grave danno a Lucca”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.