Quantcast

Rifiuti, maggioranza: “Sistema Ambiente disponibile ad accogliere nostre richieste di modifica”

Bonturi, Cantini e Bianucci dopo il consiglio straordinario elencano le possibili novità nella raccolta

Migliorare ulteriormente il servizio di raccolta dei rifiuti, accogliere le istanze dei cittadini e improntare il lavoro all’insegna del dialogo e della collaborazione. È proprio questo il filo conduttore, secondo la prospettiva dell maggioranza, del consiglio comunale straordinario di ieri (31 agosto) inerente alla nuova raccolta differenziata della periferia di Lucca, che ha introdotto la separazione del vetro dalla plastica e ha suddiviso il territorio comunale in tre macro-aree con giorni di ritiro e orari differenziati.

I consiglieri di maggioranza hanno preparato (e votato) un ordine del giorno per chiedere a Sistema Ambiente di apportare miglioramenti al servizio di raccolta. “Le richieste inoltrate all’azienda tramite il nostro ordine del giorno, scaturito dopo una lunga discussione improntata al confronto e alla collaborazione con tutti i consiglieri comunali, hanno l’obiettivo di accogliere una serie di sollecitazioni che nelle settimane scorse ci sono arrivate anche dalla cittadinanza e rendere il servizio più puntuale ed efficiente per tutta la popolazione – spiegano i capigruppo di maggioranza, Renato Bonturi, Claudio Cantini e Daniele Bianucci – Chiediamo quindi di aumentare la frequenza del ritiro del multimateriale nei condomini dotati di bidoni carrellati e nelle zone servite dai contenitori di prossimità; dotare le stazioni ecologiche di punti dei Garby, le isole ecologiche fuori terra, al fine di consentire alle utenze domestiche di smaltire l’eventuale eccesso di produzione di rifiuti senza attendere il giorno previsto per il ritiro; modificare i calendari di raccolta in modo da evitare che la raccolta del vetro avvenga nelle ore mattutine del sabato; ridurre le zone raggiunte dal servizio di igiene urbana nelle ore pomeridiane, soprattutto con riferimento ai quartieri più centrali”.

Sistema Ambiente si è già resa disponibile per effettuare le varie modifiche avanzate dal consiglio comunale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.