Disagi alle Poste in Valle del Serchio, Montemagni e Bocchino (Lega): “Urge limitare i disagi”

"Situazione inaccettabile", dicono.

“Nei piccoli centri ubicati nella Valle del Serchio si registrano ancora alcuni problemi legati agli orari d’apertura delle filiali postali – affermano Elisa Montemagni, consigliere regionale della Lega e candidata alle prossime elezioni e Gianluca Bocchino, consigliere comunale a Pescaglia.

“A breve – proseguono gli esponenti della Lega – la situazione dovrebbe, gradualmente, tendere a normalizzarsi, ma tuttora i clienti sono spesso costretti a code piuttosto lunghe, prima di poter accedere negli uffici. Specialmente per le persone più anziane – precisano Montemagni e Bocchino – attendere magari sotto il sole il proprio turno non è sicuramente una cosa accettabile.”

“Auspichiamo, dunque – sottolineano i rappresentanti della Lega – che i disagi terminino, effettivamente, presto e che Poste Italiane riesca, dunque, a ripristinare un normale servizio alla clientela. Già – concludono Elisa Montemagni e Gianluca Bocchino – chi vive nelle zone collinari o montane è, purtroppo, spesso alle prese con quotidiane difficoltà , vediamo, dunque, di non aggiungerne altre”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.