Quantcast

Ponte crollato sul Magra, Mallegni (Forza Italia): “Ricostruire subito”

Il senatore a un sopralluogo insieme al candidato di Forza Italia per il collegio di Massa al consiglio regionale

Il senatore Massimo Mallegni, commissario regionale di Forza Italia in Toscana, si è recato questa mattina (11 settembre) ad Aulla per un sopralluogo nei pressi del crollo del ponte di Albiano Magra crollato lo scorso 8 aprile. Con lui laccapogruppo di Forza Italia alla Camera Mariastella Gelmini, l’onorevole Erica Mazzetti e Matteo Mastrini, candidato di Forza Italia nel collegio di Massa Carrara alle prossime elezioni regionali e amministrative del 20 e 21 settembre.

“Ho impiegato trentacinque minuti – afferma Mallegni – ad arrivare dall’una all’altra sponda del Magra senza il ponte crollato l’8 aprile scorso. Con noi subito progettazione, gara, affidamento e ricostruzione di questo ponte fondamentale per l’intera area. Qui invece ancora siamo davanti ad assolute insipienza, arroganza, trascuratezza di questo luogo da parte del Pd e delle sinistre di maggioranza regionale e nazionale. E intanto proprio ieri abbiamo dovuto assistere con imbarazzo alla visita di un ministro della Repubblica accolto in una sala consiliare tra sindaci Pd con la fascia tricolore indosso e le bandiere del Pd per una manifestazione elettorale. Io in tanti anni da sindaco di Pietrasanta mai mi sono permesso di indossare il tricolore per eventi elettorali. Bisogna cambiare per ricostruire. Siamo sicuri che se il 20 e 21 settembre i cittadini anche di Aulla sosterrano Susanna Ceccardi votando Matteo Mastrini alle elezioni regionali potremo farlo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.