Colucci (Italia Viva): “Impossibile ritorno di Renzi nel Pd”

Respinto l'appello al ritorno all'unità: "Il futuro è con +Europa e Calenda per unire riformisti e liberali"

Andrea Marcucci in palese difficoltà elettorale, visto il ripudio che iscritti e amministratori locali del Pd, stanno facendo nei confronti del partito e suoi, apre ad un ritorno di Renzi nel Pd. Non ha capito che mai Italia Viva tornerà del Pd, soprattutto in quello marcucciano, come ha ripetutamente e chiaramente detto anche Matteo Renzi”.

Così Francesco Colucci, di Italia Viva Lucca, alle voci di un appello all’unità del centrosinistra sotto le insegne del Pd: “Italia Viva ha la sua strada segnata con +Europa e Calenda, aperta a tutti i riformisti e liberali del paese. Se qualcuno nel Pd comincia ad avere nostalgia dell’intelligenza e delle competenze di Matteo Renzi, si metta in fila per venire in Italia Viva, c’è posto, ma non per tutti. L’aver abbandonato Matteo Renzi nel momenti delle scelte difficili e rischiose è stato un tradimento difficile da dimenticare”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.