Variante, la maggioranza: “Opposizione sterile e invelenita”

“L’opposizione si impegna solo a lasciare la manifattura sud nel più completo abbandono”. Non si fa attendere la presa di posizione dei consiglieri di maggioranza dopo le polemiche sollevate sulla variante.

Un’opposizione consiliare del tutto sterile d’idee, invelenita, priva di progetti alternativi sulla parte sud della manifattura sta facendo di tutto (richieste di rinvio, minacce di ricorsi, atti di significazione, ecc.) per bloccare l’approvazione di una variante molto importante per questi edifici, che prevede la possibilità di dare nuova vita con funzioni proprie della città ad una parte rilevante di essa, oggi in stato di abbandono, nonostante che, con l’ultima versione, e l’inserimento del piano attuativo, l’amministrazione – si legge nella nota -abbia dimostrato nei fatti un atto di apertura che va incontro alle richieste di associazioni, comitati e cittadini fatte nell’ultimo Consiglio comunale aperto agli apporti esterni. Tutto questo questo mescolando in una grande confusione variante (che è un atto amministrativo proprio del Comune), proposta Fondazione/Coima, finanza di progetto presentato da un’ente esterno, ancora da valutare appieno mediante una trattativa sulle condizioni, che le opposizioni vorrebbero rigettare ancora prima di aver visto le condizioni finali”.

“E tutto questo – aggiungono dalla maggioranza – con l’unico scopo di mettere in difficoltà l’amministrazione Tambellini, per mere finalità politiche e senza preoccuparsi minimamente di buttare a mare una possibilità forse unica. per quello che potrebbe essere un vantaggio enorme per la città stessa. I consiglieri di opposizione stiano sereni, la maggioranza è coesa e non si lascia intimidire e porterà avanti, come sempre, gli interessi della città e dei lucchesi con correttezza e trasparenza amministrativa, ossia l’unica finalità da sempre perseguita dall’amministrazione Tambellini“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.