Zingaretti in piazza sprona il popolo dem: “Vittoria da conquistare” foto

Sostegno a Giani e ai candidati consiglieri. Marcucci: "Convincere gli indecisi"

Comizio in piazza Napoleone a Lucca per il segretario nazionale del Partito Democratico, Nicola Zingaretti, che in serata ha portato il sostegno alla campagna elettorale del candidato governatore Eugenio Giani e dei candidati al consiglio regionale.

Zingaretti, introdotto dalle parole del presidente dei senatori del Pd, Andrea Marcucci, che ha ribadito l’impegno di convincere gli indecisi negli ultimi giorni prima del voto, per superare la candidata del centrodestra Susanna Ceccardi e del sindaco Alessandro Tambellini, ha spronato il popolo democratico a conquistare il risultato e non ad aspettarlo passivamente.

Un invito, dunque, a utilizzare le ultime ore per conquistare tutti i voti utili per far vincere quella che ha definito un sistema di valori e un’idea di società.

Nella giornata Zingaretti era anche arrivato a Viareggio per sostenere la campagna elettorale del candidato sindaco Giorgio Del Ghingaro. Lì il leader del Pd  è stato costretto a non fermarsi al gazebo allestito in pineta, per evitare le contestazioni di un gruppo di dissidenti che alle elezioni comunali appoggiano la candidatura di Sandro Bonaceto, in polemica con il partito che ha invece scelto di sostenere il sindaco uscente .

Quando Zingaretti ha raggiunto la pineta i simpatizzanti di Bonaceto, che a gennaio i Dem avevano scelto di appoggiare in contrasto con il sindaco in carica, gli si sono fatti incontro chiedendo spiegazioni per il ripensamento dei mesi successivi che ha poi portato alle divisioni interne. Dopo un primo rallentamento il segretario, scortato da esponenti locali del partito, si è allontanato e si sono uditi fischi e qualche grido di disapprovazione. Poi, Zingaretti ha proseguito la sua passeggiata in pineta per poi fare un breve comizio con i candidati della lista Pd alle comunali e insieme al sindaco Del Ghingario e al candidato presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, in un’area distante dal luogo della protesta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.