“Pagina Facebook cancellata”, M5S Viareggio denuncia

Il candidato sindaco Roberto Baccelli ha depositato la querela ai carabinieri

Una denuncia presentata ai carabinieri da parte del candidato sindaco M5S a Viareggio Roberto Baccelli. Il motivo è la “sparizione” della pagina Facebook del M5S Viareggio, dopo un accesso illecito lo scorso 17 luglio. Dopo avere annunciato provvedimenti, il candidato ha presentato querela contro ignoti.

“Il 17 luglio – spiega Roberto Baccelli – il Movimento 5 Stelle di Viareggio ha visto sparire le proprie pagine social e da quel giorno siamo dovuti ripartire da zero. Questo ha provocato un danno enorme al nostro Movimento ad appena 2 mesi dalla competizione elettorale. Ci auguriamo che le indagini siano celeri e che possano stabilire chi si è eventualmente macchiato del reato che noi crediamo essere stato perpetrato”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.