Mauro Santini (Lega): “Col centrodestra a Lucca tornerà il buon governo”

Il commissario per Lucca città guarda al 2022 forte del 48 per cento ottenuto dalla Ceccardi alle regionali

“Queste elezioni regionali confermano un trend positivo per il centrodestra lucchese. Quando si lavora compatti, con grande impegno e gioco di squadra, i risultati arrivano sempre e sono confortanti”. Lo afferma Mauro Santini, commissario della Lega per Lucca città.

“Al di là delle analisi relative ad ogni singolo movimento, quello che mi preme sottolineare è la visione d’insieme che la compagine di centrodestra ha saputo mostrare proponendosi agli elettori, sia con il grande lavoro dei partiti sia con quello delle forze civiche, il cui contributo rimane imprescindibile per consolidare sempre di più il centrodestra come forza maggioritaria nella provincia ed in città”.

“L’ottimo risultato della lista Toscana Civica sostenuta anche dal movimento SiAmo Lucca fondato dall’ex candidato sindaco Remo Santini testimonia un radicamento sul territorio che sarà determinante anche per la tornata elettorale del 2022, in cui i cittadini saranno chiamati ad eleggere il nuovo sindaco. Un risultato che ha rafforzato il grande successo del centrodestra che ha ottenuto il 48 per cento dei voti in città. Ci aspettano importanti e decisive sfide nei prossimi mesi e gli ottimi risultati ottenuti dal centrodestra unito e compatto devono essere, oggi più che mai, un punto di partenza per ricostruire e restituire alle nostre tante comunità cittadine quel buon governo del territorio che aspettano da anni“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.