Regionali, l’appello di Tambellini: “Lucca sia rappresentata nella giunta Giani”

Il sindaco: "In particolare il comune capoluogo ha contribuito alla vittoria contrastando lo strapotere del centrodestra in provincia"

“Lucca sia rappresentata in giunta regionale”. A chiederlo a gran voce è il sindaco, Alessandro Tambellini.

“Il risultato elettorale delle regionali – dice – lo ripeto ancora una volta – ha dimostrato che il centrosinistra e il Partito Democratico, nel comune di Lucca, hanno tenuto botta allo strapotere che il centrodestra ha manifestato nel resto della provincia: Versilia, Piana, Valle del Serchio. Di fronte ai dieci punti di scarto a favore della Ceccardi, Lucca, alla luce dei fatti, ha contribuito in modo determinante a eleggere Eugenio Giani presidente della Regione Toscana. Di qui, la necessità, anzi l’urgenza, che Lucca – e in particolare il comune capoluogo – oltre che nel consiglio regionale sia adeguatamente rappresentata nell’esecutivo che governerà la Toscana nei prossimi cinque anni“.

“Ci attendiamo quindi dal presidente Giani – dice il sindaco – uno sguardo di attenzione particolare verso coloro che si sono spesi più di tutti in questa competizione e hanno consentito di contenere il gap tra destra e centrosinistra. In particolare tutti quelli che, impegnandosi in prima persona e mettendoci la faccia, come si usa dire oggi, hanno permesso alla città sia di portare un contributo a Giani sia di rilanciarsi con rinnovata fiducia verso le prossime consultazioni elettorali, dalle politiche alle amministrative”.

Fra i nomi che circolano per un posto nella squadra di Giani c’è quello del consigliere regionale uscente Stefano Baccelli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.