Fazzi a Lucca Crea, Barsanti: “Una ricompensa elettorale”

Dura critica dal consigliere comunale: "Le istituzioni si possono politicizzare, basta che stiano a sinistra"

La nomina di Francesca Fazzi a presidente di Lucca Crea? Una ricompensa elettorale. La pensa così il consigliere comunale Fabio Barsanti che interviene dopo la nomina.

“Il centrosinistra lottizza le istituzioni cittadine – dice – senza alcun pudore. Mentre Pardini ha dovuto dimettersi per una foto con Salvini, la Fazzi viene nominata dopo aver concorso alle regionali per il Pd. A dimostrazione che le istituzioni si possono politicizzare, basta che stiano a sinistra”.

“Il Pd – continua Barsanti – gestisce il potere con arroganza e impunità. Solo un mese fa diceva che “LuccaCrea è un bene di tutta la città e chi ricopre tali ruoli deve porre la massima attenzione a non dare adito a strumentalizzazioni politiche che rischiano di danneggiare la società”. Oggi nomina Francesca Fazzi, che ha appena terminato la campagna elettorale per il Pd. Non è riuscita ad entrare in Regione, ma evidentemente i ‘compagni’ non si dimenticano degli amici”.

“Francesca Fazzi – conclude Barsanti – poteva avere un profilo tecnico valutabile, prima che si fosse candidata con il Pd. Ora – oltre a un conflitto di interessi da valutare con il ruolo di governo della casa editrice Pacini Fazzi – rappresenta una scelta offensiva e sfacciata. L’impronta politica di questa nomina è assoluta, e scredita LuccaCrea davanti al mondo intero e a chi ha ancora negli occhi le accuse del Pd all’ex presidente Pardini. Il Pd dimostra ancora una volta di non avere rispetto per Lucca e le sue istituzioni”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.