Giunta Tambellini, è Chiara Martini il nuovo assessore

Prende il posto e le deleghe della dimissionaria Valentina Mercanti eletta in consiglio regionale

Ricevute e accettate le dimissioni protocollate ieri dell’assessore Valentina Mercanti, eletta in consiglio regionale, il sindaco Alessandro Tambellini ha firmato questo pomeriggio (7 settembre) il decreto con cui nomina Chiara Martini assessore della giunta comunale (come anticipato da Lucca in Diretta), conferendole le deleghe alle attività produttive, allo sviluppo economico, alle politiche europee e programmazione strategica.

Chiara Martini si è laureata nel 2002 in scienze politiche approfondendo le tematiche del diritto della Comunità Europea e del commercio elettronico. Dopo essersi occupata di progettazione per Lucense scarl e dopo un’esperienza all’estero, dal 2005, a seguito di un concorso, è divenuta dipendente della Provincia di Lucca nell’ufficio Politiche europee lavorando come project manager alla progettazione, gestione e rendicontazione dei progetti europei. In seguito, nell’ambito dell’Ufficio di presidenza e poi per la Segreteria generale della Provincia, si è dedicata alla programmazione e al controllo strategico. Attiva in politica da circa venti anni, è stata eletta nel 2017 consigliere comunale nella lista del Partito Democratico divenendo poi presidente della Commissione consiliare politiche di bilancio e sviluppo economico del territorio. È sposata e ha tre figli.

Sulla nomina positivo il commento dell’assessore uscente, Valentina Mercanti: “Contenta per la nomina di Chiara Martini nuovo assessore al comune di Lucca – dice – Una donna capace, una grande lavoratrice e con grande tenacia. Un grande in bocca al lupo per questa nuova esperienza”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.