Giani: “Bus, chiederò orari scaglionati a scuola per evitare assembramenti”

La proposta del presidente della Regione Toscana

“Mi attiverò oggi stesso con la massima autorità scolastica regionale per imboccare la strada degli orari di ingresso e di uscita scaglionati, per evitare le situazioni di assembramento e congestione che vediamo sui mezzi pubblici ora che gli orari provvisori sono terminati e tutte le classi entrano ed escono più o meno alla stessa ora”. A dirlo, relativamente al problema degli assembramenti sui mezzi pubblici di trasporto, il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani.

Giani è intervenuto sul tema a seguito della cerimonia di giuramento degli allievi del 9/o corso triennale della Scuola Marescialli e Brigadieri di Firenze.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.