Regione, si insedia il Consiglio. Baccelli sarà assessore

Eugenio Giani presenta la giunta alla prima seduta dell'assise: due ipotesi per le deleghe

Consiglio regionale, è il giorno dell’insediamento.

Domani (19 ottobre) alle 15 si terra la prima seduta della nuova consiliatura con la presidenza di Eugenio Giani, che ha vinto le elezioni dello scorso 20 e 21 settembre sulla candidata della Lega, Susanna Ceccardi.

Sarà dunque il ‘primo giorno di scuola’ per tre dei quattro eletti lucchesi sul territorio: i due esponenti dem, l’ex sindaco di Careggine Mario Puppa e l’ex assessora alle attività produttive di Lucca, Valentina Mercanti e il rappresentante di Fratelli d’Italia, l’ex sindaco di Montecarlo, Vittorio Fantozzi.

Con loro la truppa lucchesi si completa con Elisa Montemagni, al secondo mandato. L’esponente della Lega sarà confermata capogruppo del suo partito nell’assise fiorentina.

Quello di oggi, peraltro, è anche il giorno di Stefano Baccelli che, salvo sorprese dell’ultim’ora, sarà nominato assessore dal presidente Eugenio Giani. La scelta sarebbe proprio in ‘quota presidente’: a monte l’accordo ce aveva portato alla mancata ricandidatura per in posto in Consiglio. Per lui due ipotesi: raccogliere le deleghe di Stefano Ciuoffo, già assessore ad attività produttive, credito, turismo e commercio oppure quelle di Marco Remaschi, all’agricoltura.

Domani pomeriggio si solleveranno gli ultimi dubbi, poi potrà iniziare il quinquennio di Eugenio Giani e dell’assessorato Baccelli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.