Quantcast

Zucconi (Fdi): “No alle chiusure dei ristoranti la domenica”

Il deputato del partito della Meloni: "Non ci si può accanire solo su una categoria"

Fratelli d’Italia manifesta la più totale contrarietà alla chiusura domenicale dei ristoranti, idea che sembra essere al vaglio del governo e che lo stesso Conte ha preannunciato nel corso delle sue comunicazioni ieri alle Camere. Non è possibile che questa emergenza venga pagata sempre dagli stessi, ovvero dagli operatori della filiera turistica”. Così il deputato di Fratelli d’Italia, Riccardo Zucconi,.

“Accanirsi nei confronti di un’intera categoria – prosegue – già messa in ginocchio dai recenti decreti varati dal governo, sottraendole l’ultima opportunità di guadagno possibile, è ingiusto e dannoso. Nell’ultimo periodo gli incassi, secondo Fipe, sono crollati del 70-80% a fronte di costi sempre fissi e vigenti. Il governo torni sulla terra e prenda atto che un intero comparto è sull’orlo del baratro: non si può giocare così con la vita delle persone, dei lavoratori e delle aziende”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.