Sostegno alle imprese, Barsanti: “Bene le misure emerse dal tavolo di confronto”

Il consigliere soddisfatto dell'esito del consiglio comunale. Ma sul governo: "È inadeguato"

Anche il consigliere di opposizione Fabio Barsanti plaude all’esito del Consiglio sulle misure economiche, nel quale l’amministrazione ha concordato l’annullamento totale della tassa sui rifiuti e ha preso l’impegno ad affrontare seriamente il problema del caro affitti.

“Sono complessivamente soddisfatto dell’esito di questo consiglio comunale – scrive Barsanti – che è il frutto del lavoro comune dei consiglieri capigruppo. Sono stati recepiti l’annullamento della tassa sui rifiuti (sia per la quota variabile che per quella fissa) e l’azione sulle aliquote Imu dal 2021 per il problema del caro-affitti. Avremo finalmente la possibilità di combattere uno dei problemi economici più gravi della città, da ben prima che arrivasse l’emergenza coronavirus”.

“Non saranno queste misure a salvare le attività – conclude Barsanti – ma il tavolo di confronto voluto dall’assessore Martini, stimolato anche dalla nostra richiesta di misure urgenti dopo il decreto del 25 ottobre e dalle relative manifestazioni di piazza svoltesi pure a Lucca, è stato un cambio di passo apprezzabile rispetto alla precedente manovra di aprile. Il problema principale rimane però l’inadeguatezza di un governo, che non ha saputo fare prevenzione e che non avrà la forza economica per evitare un massacro sociale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.