Agriturismi in crisi, Montemagni (Lega): “Urge accelerare l’arrivo dei fondi”

La consigliera regionale: "Nella sola provincia di Lucca su 242 strutture oltre 130 hanno chiuso i battenti"

“Sugli agriturismi in crisi urge accellerare l’arrivo dei fondi”. È l’appello della consigliera regionale della Lega Elisa Montemagni

“I dati relativi alla crisi che stanno attraversando gli agriturismi toscani – afferma Elisa Montemagni, capogruppo in consiglio regionale della Lega – testimoniano drammaticamente come sia urgente sostenere adeguatamente questo comparto che, nella nostra regione, è di primario interesse”.

“Nella sola provincia di Lucca– prosegue – su 242 strutture, oltre 130 hanno chiuso i battenti e più passa il tempo e maggiore diventa il rischio che altri imprenditori del settore siano costretti, almeno temporaneamente, ad alzare bandiera bianca”.

“Ovviamente, con i clienti praticamente azzerati, visto l’avvento della zona rossa- precisa l’esponente leghista -la situazione si è fatta via via assolutamente insostenibile e da più parti giungono pressanti appelli di sostegno a questo importante segmento del turismo toscano”.

“I fondi stanziati tramite un bando – sottolinea la rappresentante della Lega – devono, quindi, essere disponibili nel minor tempo possibile per consentire una classica boccata d’ossigeno a questi operatori”.

“Non basta, infatti – conclude Elisa Montemagni – prevedere aiuti, tra l’altro auspichiamo che non siano solamente una tantum, programmando quindi un’adeguata continuità nell’erogazione, ma è fondamentale che, come detto, giungano rapidamente a destinazione e non si perdano in deleterie pastoie burocratiche“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.