Fantozzi: “Barsanti venga con noi in Fratelli d’Italia”

Il vicecapogruppo in consiglio regionale invita il consigliere comunale eletto con Casapound a unirsi al partito della Meloni

“Venga con noi in Fratelli d’Italia. Così, in una lettera, il viccapogruppo di Fratelli d’Italia in consiglio regionale Vittorio Fantozzi invita Fabio Barsanti a unirsi alla famiglia del partito della Meloni.

“Caro Fabio – si legge – il tuo aperto sostegno a Fratelli d’Italia in occasione dell’ultima campagna elettorale è stato un gesto politico che non è passato inosservato al sottoscritto quanto alla comunità politica che rappresenta, non esclusi i vertici regionali e nazionali del partito. Segno di una stima sincera, rivolta alla persona quanto e soprattutto alla qualità dell’impegno politico ed amministrativo da te profuso sul comune di Lucca, nel quale svolgi anche la tua quotidiana attività lavorativa, che ti è riconosciuto non soltanto da chi ti conosce o frequenta, quanto dai dati incontrovertibili della politica che ti vogliono tra i più attivi in termini di presenza, di intervento e produzione di atti”.

“Ed è esattamente questo duplice aspetto, di serietà personale e capacità politica, non disgiunto dall’amore incondizionato mostrato per la città – continua Fantozzi – che mi spinge oggi a chiederti apertamente di aderire a Fratelli d’Italia affinché, grazie alla tua maturata esperienza, ed unitamente alla base ed agli altri esponenti del partito, possiamo contribuire assieme ad edificare la nuova destra italiana pensata da Giorgia Meloni ma sopratutto ad operare con maggiore incisività per lo sviluppo di Lucca ed il benessere della sua cittadinanza in un momento di grave crisi come l’attuale dove, superata l’emergenza sanitaria, avremo da operare a riparare i danni sofferti dalle nostre comunità e dai nostri territori in ogni ambito, dal sociale all’economico”.

La lettera arriva proprio nel giorno in cui il partito ha annunciato l’ingresso ufficiale nel gruppo consiliare di Lucca di Marco Martinelli e Simona Testaferrata.

Martinelli-Testaferrata, doppio ingresso nel gruppo consiliare di Fratelli d’Italia

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.