Fantozzi (Fdi) insiste: “Si rimuovano i limiti di spostamento nelle Unioni dei Comuni”

Il vicecapogruppo in Regione: "Anche il Comitato tecnico scientifico ha chiesto una deroga"

“Persino il Comitato tecnico scientifico ha chiesto al governo di prevedere una deroga al divieto di spostamento per i piccoli Comuni. Gli esperti ritengono che la norma inserita nel decreto, lo stop agli spostamenti al di fuori dal proprio Comune il 25, 26 dicembre e 1 gennaio, salvo che per ragioni di lavoro, salute, necessità o per tornare presso domicilio o residenza, sia particolarmente penalizzante per chi vive in luoghi piccoli e isolati e per questo raccomandano che il divieto di spostamento per questi casi possa essere rivisto”. Lo dice il vicecapogruppo di Fratelli d’Italia in consiglio regionale, Vittorio Fantozzi.

“Contro il divieto di spostamenti – prosegue Fantozzi – si è espressa in modo duro anche la Conferenza delle Regioni. Tutte le zone montane toscane, organizzate in Unioni dei Comuni, devono essere considerate aree uniche all’interno delle quali poter consentire liberamente gli spostamenti – rilancia Fantozzi, primo firmatario di una mozione del gruppo di Fratelli d’Italia, approvata in commissione affari istituzionali, che va nel senso di rimuovere il divieto di spostamento all’interno delle Unioni dei comuni – La stretta vicinanza tra piccoli comuni, ad esempio della Garfagnana e della Media Valle del Serchio, rende impossibile per i cittadini non sconfinare dal proprio territorio per qualsivoglia necessità, bisogna perciò che il governo rimuova tale divieto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.