Quantcast

Fantozzi e Martinelli (Fdi): “Fondi dalla Regione per Lucca? Si investano in infrastrutture”

I due esponenti di Fratelli d'Italia incalzano su assi viari e Ponte sul Serchio

“Finalmente, dopo anni di annunci, false partenze, rinvii, il bilancio regionale ha previsto finanziamenti per Lucca e provincia, a partire dal 2022, non a caso annata elettorale per il capoluogo. I soldi ci saranno ma resterà da capire tra quanto, effettivamente, queste risorse verranno spese per il territorio e per le urgenti quanto disattese infrastrutture lucchesi, a partire dal sistema tangenziale e dal Ponte più annunciato del trascorso decennio, quello sul fiume Serchio”. Con queste parole incalzano il vice-capogruppo regionale Vittorio Fantozzi (Fdi) ed il capogruppo in consiglio comunale a Lucca Marco Martinelli.

“Il bilancio prevede fondi per la manutenzione straordinaria ed il ripristino di tratti di strade pubbliche comunali, 7 milioni di euro per interventi per la realizzazione nel Comune di Lucca dei tratti stradali di collegamento tra la nuova viabilità del ponte sul fiume Serchio e quella a servizio dell’ospedale San Luca  –ricorda Fantozzi- Prevista la manutenzione della via Francigena fuori dai centri abitati, il finanziamento di progetti comunali finalizzati alla riqualificazione di spazi urbani e contributi per migliorare l’accessibilità dei porti turistici. Hanno bocciato, senza neppure discutere, il nostro ordine del giorno in cui si chiedeva che tali risorse venissero spese subito e non dal 2022, visto che il territorio da troppo tempo sta attendendo soldi per opere fondamentali. Come da abitudine di questa Giunta regionale, l’assessore alla viabilità, lucchese, non si è visto nell’aula del Consiglio regionale e siamo rimasti soli a rivendicare che i fondi per il territorio di Lucca non fossero ulteriormente dilazionati”.

“Ad oggi ci dobbiamo fermare agli annunci per gli assi viari e Ponte sul Serchio. Il Pd, che guida da anni Governo, Regione, Provincia e comuni, ha bloccato lo sviluppo infrastrutturale della piana di Lucca e l’unica certezza per i cittadini è rappresentata dal caos del traffico quotidiano –sottolineano il consigliere regionale Fantozzi ed il consigliere comunale Martinelli- Lucca sta subendo un colpevole ritardo nella realizzazione delle opere infrastrutturali a causa delle divisioni tra le amministrazioni interessate, tutte a guida Pd. Sotto l’albero di Natale il Pd regala alla Lucchesia ancora due anni di traffico, inquinamento e perdita di competitività”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.