Martinelli (Fdi): “Al freddo anche la scuola Giusti a Sant’Anna, una vergogna”

J'accuse del capogruppo in Consiglio: "Situazione imbarazzante che fotografa l'inadeguatezza degli assessori Vietina e Marchini"

Non solo San Concordio, anche una scuola a Sant’Anna rimane al freddo.

“Scuola primaria e dell’infanzia Giusti di Sant’Anna al freddo: è una vergogna”. Lo dichiara in una nota il capogruppo di Fratelli d’Italia Marco Martinelli che interviene nuovamente dopo aver denunciato la stessa situazione verificatasi nella scuola primaria Collodi di San Concordio. “Situazione imbarazzante e agghiacciante – aggiunge Martinelli – che fotografa l’inadeguatezza degli assessori Vietina e Marchini. A distanza neanche di una settimana dalla ripartenza delle attività scolastiche, ricevo dopo la scuola primaria di San Concordio Collodi  anche la segnalazione di un guasto nell’impianto di riscaldamento dell’istituto comprensivo Lucca 3 di Sant’Anna alla scuola primaria Giusti, e nella scuola dell’infanzia che è sita nello stesso stabile”.

“Come è possibile – attacca Martinelli – lasciare al freddo, bambini, docenti e personale Ata in un momento tanto complicato e di estrema difficoltà dovuta alla pandemia Covid-19? Forse agli assessori va ricordato che se i bambini prendono anche un raffreddore devono ricorrere ad un tampone, per il rientro nella comunità scolastica”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.