Fantozzi (Fdi): “Offese alla consigliera, sindaco e giunta si dissocino”

Il consigliere regionale esprime la sua solidarietà a Yamila Bertieri

“Alla consigliera comunale della Lega Yamila Bertieri va tutta la mia solidarietà. Al di là delle idee diverse che fanno parte della dialettica politica, commenti sessisti e attacchi personali devono essere stigmatizzati e rimossi dai social network, tanto più se i commenti offensivi compaiono sotto il post del sindaco di Borgo a Mozzano”: è quanto dichiara il vice-capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio regionale, Vittorio Fantozzi.

“Il sindaco e l’amministrazione comunale devono dissociarsi da tali offese, calunnie ed assumere ferme posizioni di condanna –chiede Fantozzi -. Purtroppo, sembra che un assessore abbia addirittura messo un “mi piace” a tale delirante commento. Educazione e rispetto sono valori inderogabili e da difendere, i leoni da tastiera devono essere isolati. Inutile riempirsi la bocca di belle parole in occasioni pubbliche contro la violenza sulle donne, se poi uomini delle istituzioni rimangono inermi di fronte a tali offese”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.