Comune di Lucca ricorda i cinque anni dal rapimento di Regeni

Il sindaco Tambellini e il presidente del consiglio comunale Battistini davanti allo striscione di Palazzo Santini

Oggi (25 gennaio) ricorre il quinto anniversario dal rapimento di Giulio Regeni, lo studente italiano torturato e barbaramente ucciso in Egitto.

ricorrenza cinque anni rapimento Giulio Regeni Lucca

Il sindaco Alessandro Tambellini e il presidente del consiglio comunale Francesco Battistini hanno voluto sottolineare la ricorrenza davanti allo striscione giallo di Palazzo Santini per rinnovare e la richiesta di verità proprio ora che la giustizia italiana si sta facendo largo, fra enormi difficoltà, per punire i responsabili.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.