Panchieri (Pd): “Bene l’accelerata del Comune sulla fondazione per il teatro del Giglio”

Il segretario del circolo centro storico: "L'accordo Comune - Fondazioni fa ben sperare"

Futuro della cultura in città, interviene il segretario del circolo del centro storico del Pd, Roberto Panchieri.

“Ho accolto con grande piacere – dice – il senso della impegnata discussione delle commissioni consiliari sulla situazione complessiva del teatro del Giglio e sugli spunti relativi alla riorganizzazione del sistema cultura nella nostra città. Mi pare molto importante la indicazione del sindaco di verificare la opportunità di costituire una vera e propria fondazione che riunisca i contributi e le energie provenienti dal mondo del credito, della produzione e dell’associazionismo”.

“È una proposta discussa e avanzata al dibattito cittadino due anni or sono dal Circolo centro storico del Pd – ricorda Panchieri – Forse incominciamo ad imboccare la strada giusta. Del resto l’accordo di mesi or sono promosso dall’assessore Ragghianti tra il Comune e le due fondazioni bancarie della città può rappresentare un buon viatico”.

“È ormai il momento di promuovere una discussione ordinata con tutte le realtà interessate al tema – dice il segretario – magari dando un’occhiata ade esperienze maturate in altre realtà cittadine, per verificare la possibilità  di un percorso ambizioso e realistico al contempo. Gli anniversari pucciniani sono importanti, possono fungere da stimolo, ma quello che bisogna costruire deve essere solido e stabile. Solo con queste caratteristiche si può pensare che la cultura potrà diventare un volano per l’intera economia di Lucca”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.