Quantcast

Casapound contro il governo Draghi: “Benvenuti nella mediocrazia”

Striscione del movimento appeso anche a Lucca

“Benvenuti nella mediocrazia”. È questo il testo dello striscione apparso questa mattina dietro Campo di Marte. Si tratta di un’iniziativa che CasaPound Italia ha promosso in oltre 100 città italiane.

“Doveva essere il governo dei migliori – spiega Cpi in una nota – almeno per come era stato annunciato e dipinto da partiti e principali mass media nelle scorse settimane, ma a giudicare dai ministri confermati o scelti a guidare la nazione in un momento così critico, ci troviamo di fronte semplicemente alla solita spartizione di poltrone e ruoli di potere a cui gli italiani sono abituati. Oggi l’Italia entra in una nuova fase, che abbiamo deciso di chiamare ‘mediocrazia’”.

Mentre imprese e commerciati combattono ogni giorno per tenere aperte le proprie attività, sempre in balia delle zone a colori, gli sbarchi continuano senza freni. Gli italiani tutti poi, sono abbandonati a sé stessi, a fronte di una sanità al collasso e riconfermare ministri come Lamorgese e Speranza è una vera e propria mancanza di rispetto nei confronti della nazione. Altro che governo dei migliori: benvenuti nella mediocrazia”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.