Montemagni (Lega): “Garantire l’uniformità delle vaccinazioni sul territorio regionale”

Il capogruppo in Regione: "In Versilia siamo di fronte a un percorso a ostacoli"

“Il problema principale è certamente una generale carenza di vaccini ma vi è anche il rischio, che è quasi una certezza, che le vaccinazioni non siano fatte in modo uniforme sul territorio regionale“. Lo dice il capogruppo della Lega in consiglio regionale, Elisa Montemagni.

“È il caso, ad esempio – prosegue il consigliere della Versilia – dove sembra che in alcune località si potrà partire, presumibilmente a scartamento ridotto, solamente dalla prossima settimana; in tal senso, è doveroso che la Regione provveda ad uniformare il percorso vaccinale. Inoltre con soli sei vaccini a settimana a disposizione dei medici di famiglia, le tempistiche sono destinate, inevitabilmente, ad allungarsi, tenendo pure presente che bisogna anche conteggiare le dosi destinate al richiamo”.

“C’è, altresì, da capire – sottolinea la rappresentante della Lega – dove verranno effettuate le vaccinazioni; occorrono, infatti, spazi ampi, anche per consentire alle persone di attendere in sicurezza quei quindici, venti minuti dopo l’iniezione. Restiamo pure perplessi riguardo al fatto che le dosi vengano scongelate esclusivamente una volta alla settimana, consentendo quindi di vaccinare gli anziani solamente nell’arco di quattro giorni” .

“Senza tralasciare il fatto, non secondario – rileva Montemagni .- che per la delicatezza della fiala, pare che non possa, dunque, essere somministrato a domicilio. Insomma anche in Versilia, riguardo alle vaccinazioni, siamo, purtroppo, di fronte ad un percorso ad ostacoli, nonostante la disponibilità dei dottori e la naturale voglia d’immunizzarsi degli over 80″.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.