Quantcast

Niente dibattito pubblico sulla manifattura sud: bocciata la mozione di Lega e M5S in Regione

Anche Forza Italia e Fratelli d'Italia non sostengono il testo della capogruppo Elisa Montemagni

Niente dibattito pubblico sul futuro dell’ex manifattura sud. La proposta, presentata in una risoluzione in consiglio regionale dalla capogruppo della Lega, Elisa Montemagni, assieme alla collega del Movimento Cinque Stelle Silvia Noferi, è stata bocciata dall’assise fiorentina.

A votare contro all’attivazione di un processo partecipativo sulla base della legge regionale 46/2013 è stata gran parte della maggioranza, compresi i consiglieri lucchesi del Pd Valentina Mercanti e Mario Puppa. Non hanno votato, invece, i consiglieri di Fratelli d’Italia (anche l’ex sindaco di Montecarlo, Vittorio Fantozzi) e di Forza Italia (il consigliere Marco Stella era assente dalle votazioni dalle 17). A favore i due consiglieri regionali del Movimento Cinque Stelle.

Rappresentanti nazionali di questi ultimi due partiti (i senatori Massimo Mallegni e l’onorevole Riccardo Zucconi), peraltro, nelle ultime settimane erano stari ricevuti, per parlare proprio del progetto sull’ex manifattura sud, dal presidente della Fondazione Cassa di Risparmio, Massimo Bertocchini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.