Quantcast

Legge sulle città murate, Fantozzi (FdI): “Un’opportunità per la provincia di Lucca”

Prevede lo stanziamento di due milioni di euro all’anno per il triennio 2021-2023

Il consiglio regionale ha approvato all’unanimità una proposta di legge sulle città murate, che definisce le linee attraverso cui i Comuni possono accedere al bando, che prevede lo stanziamento di due milioni di euro all’anno per il triennio 2021-2023. A questo proposito interviene il vicecapogruppo di Fratelli d’Italia in consiglio regionale, Vittorio Fantozzi.

“Si tratta di un’opportunità per la provincia di Lucca. La legge, accanto al recupero del patrimonio, punta a rendere fruibili spazi fino ad ora interdetti al pubblico, a realizzare progetti di carattere sociale e culturale – afferma il consigliere Vittorio Fantozzi – Per i Comuni si prospetta la possibilità di valorizzare borghi e angoli storici delle città mentre per le aziende l’opportunità di poter operare nei restauri”.

“Sarà fondamentale – conclude – visto che il bando prevede uno stanziamento cospicuo, che la selezione avvenga in modo oggettivo, obiettivo dando la possibilità così ad un’ampia platea, tra Comuni e aziende, di poter usufruire di tale sostegno”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.