Quantcast

Gli ex 5S Bianchi e Landi si iscrivono a Italia Viva Lucca

Baccini: "Ogni settimana nuovi arrivi da Pd e 5 Stelle"

Gabriele Bianchi, Consigliere regionale della Toscana dal 2015 al 2020 e Piero Landi, candidato alla Camera nell’uninominale nel 2018, si sono iscritti a Italia Viva a Lucca, seguiti da un gruppo di ex aderenti ai 5Stelle.

“Abbiamo scelto di entrare in Italia Viva per l’anima popolare e riformista di questo Partito e invitiamo iscritti e votanti dei 5Stelle a seguirci per continuare – spiega Landi – a portare avanti le originarie e tradizionali nostre battaglie per l’ambiente, i trasporti, la connettività e lo sviluppo sostenibile”.

Bianchi, fra molto altro, ha affermato: “Ho scelto Italia Viva perché i nostri padri fondatori, il socialismo riformista, un liberalismo più umano, un cattolicesimo moderato, la legalità, devono continuare a costruire dopo le parentesi populiste e sovraniste che hanno avvelenato ed ucciso il dibattito politico”.

“Ho terminato ad ottobre il mio impegno Regione Toscana come consigliere regionale eletto come Movimento 5 Stelle e successivamente – spiega Bianchi -, a seguito della constatazione dell’inconsistenza del costruire politico del M5S son passato coscientemente sulla base di programmi condivisi a sostenere Eugenio Giani e la coalizione di csx per la Regione Toscana. Mi sono preso alcuni mesi di pausa dopo l’impegno regionale e ho seguito con passione e attenzione gli avvenimenti nazionali. La politica è importante e troppo spesso viene durubricata a un dialogo morente che si contrappone a slogan diversi. Oggi ho preso la decisione di passare a sostenere Italia Viva esausto di un populismo ancora molto presente, che detesto, e stufo di vedere partiti legati alle logiche delle correnti e meno legati alla difesa delle idee. In Italia Viva ho trovato il coraggio di difendere le proprie azioni e le proprie idee, che condivido, una grande capacità politica oltre che, tra le poche, una delle forze che persegue una visione politica chiara per il territorio e per il futuro del Paese. In Italia Viva porterò avanti le mie battaglie di sempre come la legalità, la partecipazione e la riforma per un equilibrio costituzionale e per rendere il ns parlamento davvero più efficace, non dimenticando il rinforzo delle capacità di attuazione delle politiche pubbliche, fiero di essere in una forza pienamente europeista e riformista”.

Alberto Baccini, coordinatore di Italia Viva di Lucca, è soddisfatto: “Accogliamo con calore questi nuovi iscritti che vanno a sommarsi alle decine di nuovi iscritti che arrivano ogni settimana, dalla società civile, ma anche dal Pd e dai 5Stelle. Italia Viva darà spazio, senza remore, a tutti coloro che vorranno impegnarsi per portare avanti una politica progressista, popolare e riformista, anche a Lucca”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.