Quantcast

Fantozzi: “La Regione finanzia sempre le strade della ceramica, terracotta e gesso?”

Scatta l'interrogazione del consigliere regionale Fdi: "La difesa delle eccellenze territoriali è una priorità”

La Regione finanzia sempre le strade della ceramica, terracotta e gesso? E per quante annualità sono stati erogati i contributi? La difesa delle eccellenze territoriali è una priorità” chiede, con una interrogazione, il consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Vittorio Fantozzi, che ha ricevuto la segnalazione di Marina Staccioli, coordinatore regionale dei dipartimenti tematici di Fdi, di Manuele Domenici, responsabile del circolo Fdi di Bagni di Lucca, e di Luca Mastronaldi, responsabile del circolo di Barga.

“La disciplina delle strade della ceramica, della terracotta e del gesso in Toscana è regolata dalla legge regionale 20 febbraio 2008, numero 10, erano state previste risorse finalizzate all’istituzione della strada della ceramica e alla realizzazione di strumenti promozionali – sottolinea Fantozzi – Risorse stanziate fino al 2011 ma poi non si ha più traccia di nuovi finanziamenti. In un periodo di grave crisi economica, come quello attuale, certi stanziamenti potrebbero servire per sostenere le aziende che gravitano attorno a questo progetto regionale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.