Quantcast

Manifattura sud, Coldiretti: “Splendido esempio di integrazione tra tradizione e innovazione”

Fondazione Crl e Coima hanno presentato il progetto all'associazione di categoria ricevendone un responso positivo

L’associazione Coldiretti, dopo la presentazione del progetto per la manifattura da parte di Crl e Coima plaude all’iniziativa di riqualificazione. 

“Coldiretti – hanno detto dall’associazione di categoria che rappresenta a tutti gli effetti gran parte del mondo agricolo lucchese e, più in generale, le attività che, sia pur attraverso modalità differenti, contribuiscono ad una produzione di qualità e al contempo al mantenimento dell’equilibrio ambientale della nostra provincia – sarà lieta di collaborare, per quanto possibile, alla realizzazione del progetto sulla manifattura sud presentato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca”.

All’incontro erano presenti per Coldiretti Lucca il presidente, Andrea Elmi, la vicepresidente, Elena Giannini, il direttore Alessandro Corsini e il presidente del Consorzio Agrario di Lucca e Massa Carrara Cristiano Genovali. Il presidente Marcello Bertocchini e l’amministratore delegato di Coima, Manfredi Catella, hanno loro illustrato la filosofia dell’operazione e gli obiettivi di rigenerazione urbana.

 “Il progetto di recupero della Manifattura proposto dalla Fondazione Cassa di Risparmio – ha dichiarato il presidente Elmi – è uno splendido esempio di integrazione tra tradizione e innovazione che tanto mi ricorda le pratiche del mondo agricolo. L’idea di inserire in quel contesto, ambienti dedicati alla valorizzazione delle specificità artigianali, agricole ed enogastronomiche rappresenta una grande opportunità e, in tal senso, Coldiretti è pronta a collaborare per proporre contenuti di carattere esperienziale e promozionale. Penso ad esempio al tema della biodinamica che a Lucca ha una storia importante e tutta da raccontare. Questo progetto è un’occasione da cogliere per lasciare un segno nel nostri tempi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.