Quantcast

Lega: “Campagna vaccinale, è necessario risolvere subito i poblemi”

Il gruppo consiliare: "Il no alla commissione d'inchiesta per noi è una conferrma delle difficoltà"

“Oggi è giunto finalmente il momento di risolvere i problemi, accelerando con le vaccinazioni, accompagnandone l’iter, ma soprattutto dando il nostro contributo per giungere alla definizione di una situazione che è oggettivamente critica”. Così i consiglieri del gruppo regionale della Lega commentano con soddisfazione l’attivazione della commissione speciale sulle vaccinazioni espressamente chiesta insieme al Consiglio straordinario ed alla mozione di ‘non gradimento’ per l’assessore Bezzini, respinta dalla maggioranza.

“Non ci sottraiamo – commentano dalla Lega – dall’individuare nell’assessore alla sanità il responsabile di questa situazione sul piano politico, accanto al presidente della Regione, tanto da aver proposto, come detto, la mozione di sfiducia. Oggi dobbiamo capire ciò che è successo, visto che la problematica ha messo probabilmente a rischio la vita di tanti soggetti fragili che attendono la profilassi. La soluzione dei problemi è adesso l’obiettivo principale della Lega, che pur stando all’opposizione, non si sottrae alle sue responsabilità di principale partito di minoranza ed in questo modo di contribuire a garantire la sicurezza di tutti i toscani”.. “La commissione servirà – commentano i consiglieri leghisti- ad accompagnare questa fase e ci aiuterà a monitorare la situazione, ma dovrà anche dare, non solo una fondamentale spinta alle vaccinazioni, ma una definitiva soluzione di una criticità che è tuttora grave. I cittadini sono sconfortati e con questo perdono la fiducia nel sistema sanitario”.

La Lega vede nella decisione della maggioranza di approvare la richiesta della commissione speciale una presa d’atto dell’esistenza della problematica, come si evince anche da vari interventi del centrosinistra. “Fu proprio il Consiglio regionale – concludono i consiglieri leghisti- ad approvare il documento della commissione sanità collegato al piano vaccinale; adesso è giusto che, di fronte ad una navigazione a vista della Giunta, ribadita nell’intervento odierno dell’assessore Bezzini, sia di nuovo il Consiglio regionale ad entrare in gioco ed a farlo attraverso la Commissione Speciale da noi fortemente voluta.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.