Quantcast

Uniti per la manifattura: “Nessuna considerazione per idee e proposte cittadine”

Il comitato commenta il consiglio straordinario sul futuro dell'ex manifattura tabacchi

“Una rappresentazione tangibile di uno stato confusionale”. Anche il comitato Uniti per la manifattura ha commentato il consiglio straordinario di ieri (8 aprile) sull’ex Manifattura sud.

“Nessuno della maggioranza, a cominciare dal sindaco, ha voluto o saputo, andare oltre le solite genericità – va avanti il comitato -. Nessuna considerazione per idee e proposte di opposizione e voci cittadine. A queste ultime, anzi, è stato riservato il consueto scherno.
Spregio per i progetti e le proposte alternative. Irrealizzabili sempre per la miope scusa della mancanza di fondi. Sullo sfondo, sempre, l’immagine salvifica della Fondazione, senza il cui sostegno non si sa dove andare. Vaga apertura alla partecipazione, ma solo ‘dopo’. Più che stato confusionale, assoluta superficialità e disinteresse per la posta in gioco e quel che potrebbe significare per la città”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.