Quantcast

Accelerare sulle infrastrutture, ok (quasi) unanime all’atto di indirizzo di Martinelli (Fdi)

Al centro del testo la necessità di realizzare il ponte sul Serchio, gli assi viari, l'asse suburbano e l'ammodernamento della linea ferroviaria

“Lo sviluppo del territorio lucchese è legato alla realizzazione di opere infrastrutturali come il ponte sul Serchio, gli assi viari,
l’asse suburbano e l’ammodernamento della linea ferroviaria”. Lo ha dichiarato Marco Martinelli presidente del gruppo consiliare Fratelli d’Italia illustrando l’atto di indirizzo dallo stesso presentato durante il consiglio comunale di Lucca di stasera (12 aprile).

“Tali opere – ha aggiunto il capogruppo di Fratelli d’Italia – devono vedere la luce, la città non può più aspettare- Lucca e la sua Circonvallazione devono essere liberate dal traffico. Il Pd che guida da anni tutti gli enti interessati ha di fatto bloccato lo sviluppo infrastrutturale della nostra città e l’unica certezza per i cittadini è rappresentata dal caos del traffico quotidiano. Realizzare un sistema infrastrutturale moderno, adeguato ed efficiente incrementa la competitività del territorio al servizio delle imprese e migliora la qualità della vita delle persone”.

“I costi del non fare sono infinitamente superiori a quelli di realizzare tali interventi. Intervenire sulla dotazione infrastrutturale del nostro territorio – ha concluso Martinelli – è fondamentale per sostenere nel breve termine la crescita e l’occupazione”.

Il testo dell’atto di indirizzo, depurato dalle accuse nei confronti della maggioranza a guida dem, ha ricevuto il voto unanime dei presenti. Astenuto il solo consigliere del M5S Massimiliano Bindocci.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.