Quantcast

Giovani Democratici: “Una bandiera arcobaleno in tutte le sedi del Pd”

È l'idea, in sostegno al ddl Zan, dei circoli di Lucca, Capannori e Valle del Serchio.

Una bandiera arcobaleno in tutte le sedi del Partito Democratico. È l’idea, in sostegno al ddl Zan, dei Giovani Democratici di Lucca, Capannori e Valle del Serchio.

“In questi giorni – dicono in una nota -. assistiamo ad un’importante mobilitazione nazionale a sostegno del disegno di legge Zan, approvato dalla Camera dei deputati nel novembre scorso e bloccato al Senato dal presidente della commissione giustizia, che ha ritardato la calendarizzazione della discussione nei mesi passati, nonostante le richieste della maggioranza”.

“La legge Zan – proseguono i Giovani Democratici – rappresenterebbe un ulteriore passo in avanti nel campo dei diritti civili, ma anche nella lotta alle discriminazioni di genere e verso le persone con disabilità. La proposta contrasta, infatti, le discriminazioni basate sull’orientamento sessuale, sull’identità di genere, la misoginia e l’abilismo, andando ad aggiungere queste motivazioni alle fattispecie di crimini d’odio già previsti nel nostro codice penale.  Inoltre, prevede l’istituzione di una giornata nazionale contro l’omobitransfobia, iniziative volte alla sensibilizzazione e promozione di una cultura del rispetto e l’istituzione di centri di assistenza alle vittime di violenza”.

“Il disegno di legge Zan è una proposta di civiltà – conclude – la cui approvazione assicurerebbe una tutela ulteriore per le persone che subiscono discriminazioni e maltrattamenti motivati dall’intolleranza e dall’odio. Non possiamo restare inerti di fronte ai tentativi di ostacolare la discussione parlamentare sul tema. Per questo, associandoci alle tante iniziative di sensibilizzazione nate in questi giorni, proponiamo a tutti i circoli del Partito Democratico della federazione di Lucca di esporre una bandiera arcobaleno nelle loro sedi, per ribadire in modo unitario, attraverso questo simbolo, l’importanza di una immediata discussione e approvazione della proposta di legge“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.