Quantcast

Lucca Civica: “Sì a spettacoli e piccoli concerti in spazi aperti”

Il gruppo consiliare: "Ci attende una fase di transizione, quest'estate servirà per rimettere in carreggiata le categorie svantaggiate"

Bene le riaperture per gli spazi all’aperto in estate, ora si pensi agli spettacoli. La pensa così il gruppo consiliare di Lucca Civica.

“Avremmo voluto – dicono Claudio Cantini, Andrea Giovannelli, Teresa Leone, Jacopo Massagli e Gabriele Olivati – le decine di milioni di dosi promesse da AstraZeneca, così da dare sufficiente copertura vaccinale e ritornare alla normalità entro l’estate. Ma così non è stato e ora attraverseremo un periodo di transizione, che confidiamo sia più breve possibile. Non possiamo però stare con le mani in mano, e quindi fa bene l’amministrazione comunale ad aprire alla possibilità di aumentare il suolo pubblico, in via temporanea. Non sarà facile, perché occorre conciliare sicurezza, rispetto della legge e parità di trattamento per chi non ha possibilità, fisicamente, di espandersi in una strada. Ma la richiesta delle associazioni dei commercianti è sensata”.

“E su questo punto rilanciamo – dicono –  proponendo che si preveda la possibilità di spazi aperti per spettacoli e piccoli concerti, magari allestendo dei palchi temporanei, consentendo agli artisti di riprendere la propria attività, ferma da tantissimo tempo.
Anche in questo caso ci scontreremo con complicazioni burocratiche e legali, ma il tentativo deve essere fatto”.

“Questa estate – conclude la nota – deve consentire alle categorie svantaggiate dalla pandemia di rimettersi in carreggiata. Ristoratori e mondo dello spettacolo hanno sofferto tantissimo: è nostro dovere stare dalla loro parte“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.