Quantcast

Testaferrata: “L’amministrazione prenda le distanze dai manifesti pro pillola abortiva”

La consigliera comunale: "Si sostengano iniziative per la vita"

“L’amministrazione Tambellini prenda le distanze dai manifesti che promuovono la pillola abortiva RU486, affissi in via di Sant’Alessio e lanci iniziative e politiche significative sul territorio, in favore della vita nascente e della famiglia naturale”. Lo chiede con forza Simona Testaferrata, consigliere comunale di Fratelli d’Italia che da sempre sostiene e condivide i programmi  dei comitati Difendiamo i nostri figli e del mondo prolife.

“E’ scandoloso poi leggere – continua  Testaferrata – l’accostamento dell’aggettivo meravigliosa dato alla scoperta di  una pillola abortiva, che di meraviglioso non possiede niente, ma anzi ne è l’esatto contrario, infatti la Ru 486 al suo interno contiene una sostanza altamente tossica, inficiata di diversi effetti collaterali. In questo modo, con la promozione dell’aborto fai da te si lascia sempre più sola la donna, in un momento così difficile della propria vita, anzichè sostenerlla attraverso  i centri di accoglienza alla vita e i consultori. Fatto grave che la RU 486  non preveda il ricovero questo è un vero attentato alla vita e alla salute della donna stessa. Le iniziative da sostenere sono ben altre – conclude il consiglere di Fratelli d’ Italia – come quella che generazione famiglia organizzò per la difesa della vita nascente ,con tappa a Lucca il 4 febbraio scorso . In un momento dove l Italia è il fanalino di coda per natalità non solo in Europa ma anche del mondo ,  la politica ora più che mai, deve attuare strategie al sostegno della famiglia e della vita nascente, senza sé e senza ma”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.