Quantcast

Crollo a San Concordio, Pierami: “I lavori di copertura risalgono agli anni Ottanta”

L'ex vicesindaco: "Sulla realizzazione dell'opera l'assessore Raspini è stato mal informato"

“Pista ciclabile crollata a San Concordio, Raspini dice che i lavori risalgono a 20 anni fa? Lo hanno informato male”.

A commentare e a ricostruire le tempistiche della tombatura del canale affluente dell’Ozzeri che scorre lungo viale San Concordio è l’ex vicesindaco Giovanni Pierami, che è anche memoria storia delle zone di San Concordio e Pontetetto, dove risiede: “Quel tratto di copertura – ricorda – è stato eseguito decine di anni prima. Il tratto finale dal sottopasso autostradale a Pontetetto, infatti, data gli anni Ottanta”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.