Quantcast

Summer Festival, Fantozzi e Martinelli (Fdi): “Gli enti accolgano la proposta di D’Alessandro”

Gli esponenti di Fratelli d'Italia: "Potrebbe essere il simbolo della ripartenza di Lucca e del territorio"

“Gli eventi di settembre avrebbero un enorme impatto per il turismo e per il rilancio delle iniziative culturali”. Così anche il consigliere regionale di Fratelli d’Italia Vittorio Fantozzi e il capogruppo in consiglio comunale Marco Martinelli danno parere positivo al piano del Lucca Summer Festival per mettere in piedi un cartellone di spettacoli da sei mila spettatori l’uno.

“Può essere il simbolo – aggiungono gli esponenti di Fratelli d’Italia – della ripartenza di Lucca e dell’intero territorio. Il Summer Festival è un patrimonio cittadino nato dall’intuizione del centrodestra, quando era alla guida della città. Una manifestazione che ha contribuito negli anni a proiettare Lucca in una dimensione internazionale, attraverso l’organizzazione di eventi unici, che hanno richiamato migliaia di visitatori da tutto il mondo. Gli eventi di settembre avrebbero un enorme impatto per il turismo e per il rilancio delle iniziative culturali. Gli enti interessati si attivino per accogliere la proposta di Mimmo D’Alessandro”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Lucca in Diretta, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.